Centralina Aprilia Enjoy - Latuabici

latuabici.it
Vai ai contenuti

Centralina Aprilia Enjoy

APRILIA ENJOY
    

La centralina  ATR-056 è stata ideata, progettata ed è prodotta dalla nostra società dal 2014 su brevetto. Nata originariamente per i prodotti Aprilia è stata nel 2015 realizzata sia per la gestione dei motori brush che brushless e quindi è utilizzabile su ogni tipo di motorizzazione. Integra una moltitudine di funzioni innovative rispetto alle centraline standard. Prodotta in due versioni, gestibile da smartphone e senza gestione da smartphone. La versione non gestibile da smartphone è impostata in fabbrica secondo le desiderata dell'utente che potrà comunicare il tipo di batteria utilizzata se differente dalla Litio e la relativa capacità in modo da personalizzare le prestazioni se necessario. Di base la cenralina non gestibile da smartphone è programmata per batteria al Litio 36V 20Ah e le prestazioni programmate ai diversi livelli sono 250W modalità continuo al primo livello (ECO), 400W modalità Pulse al secondo livello (NORMAL), 750W modalità pulse al terzo livello (HILL) (la potenza massima gestibile dipende dalle caratteristiche del motore e del pacco batteria). Le prestazioni della centralina gestibile da smartphone sono invece programmabili liberamente dall'utente. A  parte l'app non tradizionale che consente di accedere e modificare ogni parametro del sistema di controllo e potenza la centralina consente  di sfrutta molte potenzialità proprietarie ed in particolare:

  • (opzione) controllo adattivo della coppia che consente all'utente di applicare sempre lo stesso sforzo (coppia) ai pedali, funzione molto importante in caso di attività sportive dedicate al recupero della forma fisica (per esempio per attività di ristabilizzazione dopo problemi cardiaci)
  • (opzione) controllo adattivo della ricarica (recupero) in frenata o durante la normale attività importando via smartphone diverse modalità ed entità di recupero. In caso di motore centrale è possibile utilizzare un qualunque motore su ruota connesso alla centralina che gestirà in autonomia la ricarica adattiva (vedi sezione dedicata a fondo pagina)
  • (di serie) possibilità di selezionare qualunque tipologia di batteria e impostazione della capacità che consente di poter monitorare l'effettiva energia disponibile
  • (di serie) connessione al cloud per il monitoraggio costante dello stato del sistema da parte del nostro server
  • (di serie) almeno 20 impostazioni prestazionali richiamabili dall'utente tra cui anche l'adattiva
  • altre funzioni descritte nel manuale
    
La centralina gestibile da smartphone non pone quindi limiti all'uso di qualunque tipo di batteria, regolando autonomamente i parametri per il funzionamento ottimale del sistema. Sarà possibile utilizzare batterie da 24 a 72V di ogni tipologia. Basterà indicare nella configurazione il tipo di batteria, la tensione nominale, la capacità e la massima corrente continua erogabile. La centralina determinerà la tensione di cutoff per evitare l'intervento del BMS. Le batterie al piombo sono gestite differentemente dalle altre tipologie a causa della capacità che dipende dalla corrente di scarica e quindi l'energia disponibilie è gestita in modalità dedicata.

In fase di montaggio della nostra centralina la bici non viene modificata in quanto la nostra centralina ripropone gli stessi punti di fissaggio e dimensioni ed  è possibile utilizzare uno smartphone fissato al manubrio per impostarne le prestazioni ed ottenere molti parametri quali i km percorsi, lo stato di carica delle batterie (in funzione del tipo), corrente istantanea, energia residua, potenza, calorie consumate e molti altri parametri (vedi caratteristiche principali oppure scarica il manuale nella versione più aggiornata).

La centralina può essere installata direttamente dall'utente o  dal nostro personale presso il nostro laboratorio di assistenza (in tal caso la bici deve essere spedita o trasportata presso il nostro laboratorio anche utilizzando il servizio di trasporto convenzionato Bartolini con netto risparmio sulle spese che vengono comunque inserite in fattura. Nel caso l'utente volesse installare personalmente la centralina potrà effettuare l'operazione seguendo il video guida al montaggio visibile a questo link. La garanzia sui componenti ATEC Robotics (Batteria, centralina, sensore di coppia) è di 2 o 5 anni (se l'acquisto è effettuato con estensione garanzia)

(Clicca sull'immagine per ingrandire). Il radiatore in alluminio anodizzato consente la dissipazione del calore prodotto da alcuni componenti elettronici. La temperatura del radiatore è rilevata e riportata nei dati di funzionamento. In caso di superamento del limite di temperatura previsto la centralina interrompe l'alimentazione al motore. I punti di fissaggio della centralina alla bici sono stati realizzati in modo perfettamente compatibile con quelli originali. Il montaggio della centralina non richiede alcun adattamento strutturale ma sarà sufficiente riavvitare le viti originali. La nuova centralina in versione 5 ha il corpo totalmente realizzato in alluminio realizzato con taglio laser. Ogni centralina è numerata e un data base riporta anche i dati del utente.
(Clicca sull'immagine per ingrandire). La connessione della centralina ai cablaggi viene effettiata per mezzo di un connettore a 25 poli che consente la connessione a tutti i dispositivi ausiliari, freni, sensore di coppia, manettino, sensore alla ruota, sensori di hall ecc. La sezione di potenza (batteria e motore) è invece connessa per mezzo di 4 (brush) o 5 (brushless) punti di connessione dedicati. All'atto del montaggio sarà sufficiente fissare i cavi forniti in dotazione ai connettori della bici, collegare la batteria e il motore per mezzo dei cavi in dotazione. Successivamente basterà connettere il connettore da 25 poli alla centralina e riavvitare le tre viti di fissaggio già presenti sulla bici. La nuova centralina in versione 5 dispone anche di altri punti di fissaggio per essere utilizzata anche su bici non Aprilia. La potenza massima gestibile nella versione base è pari a 1kW.
Caratteristiche principali

  • Ripropone la forma della centralina originale e dispone degli stessi punti di fissaggio per un rapido montaggio anche per i non esperti (video guida al montaggio sul sito)
  • Si adatta a tutte le batterie da 12V a 72V (Piombo, Litio, LiFePo4, Ni-Cd, LiPo, LiMnO2 o altre tipologie).
  • Attraverso un'app proprietaria su Android consente di impostare tutti i parametri di funzionamento della centralina (velocità massima, massima corrente, accelerazione, decelerazione, guadagno, rilascio, ecc) e di leggerne i valori (anche temperatura radiatore, segnale di coppia, tensioni di funzionamento, potenza, energia, corrente ecc)
  • Localizzatore GPRS (opzionale)  Dispone di una batteria integrata da 250mA. Si ricarica rapidamente una volta attivata la centralina e resta attiva per circa 24-72h dal momento dello spegnimento della centralina o del distacco della batteria dalla bici
  • E' possibile impostare fino a 20 tipologie di funzionamento che possono essere singolarmente associate ai tre livelli del selettore. Precaricate alcune configurazioni, le più frequentemente utilizzate.
  • Le configurazioni possono essere impulsive come nel caso della centralina originale o ad assistenza continua come nel caso di bici provviste di PAS.
  • Consente di impostare la funzione cruise e 6km/h per ogni configurazione impostata e di personalizzarla in termini di prestazioni.
  • Visualizza i valori del segnale erogato dal sensore di coppia e dispone di funzione adattiva per la linearizzazione degli eventuali difetti del sensore (a causa di invecchiamento e/o usura)
  • Adatta automaticamente il livello di segnale base del sensore di coppia per compensare le differenze prestazionali tra i vari sensori ed ottimizzarne le prestazioni.
  • Visualizzazione dei segnali delle leve dei freni per verificarne la corretta funzionalità
  • Riutilizzo dell'indicatore a led originale: indica il livello di energia residua 100%, 75%, 50%, 25%
  • Barra dell'energia allo smartphone o tablet da 0 al 100% con step dell'1%
  • Energia computata in base al livello di energia consumata oppure in base al livello di tensione
  • Recupero dell'energia dal motore se brushless o generatore/motore ausiliario (ruota anteriore o posteriore) gestito in autonomia dal sistema di controllo
  • Funzione adattiva della coppia richiesta all'utente
  • Indicazioni sonore all'accensione o in funzione dei limiti di scarica raggiunti
  • Predisposta per connessione alla manetta del gas (manetta del gas opzionale)
  • Misura della velocità e dei km percorsi via GPS di serie o sensore alla ruota opzionale
  • Funzione invio log file in modalità autonoma o su comando dell'utente al server per diagnostica a distanza
  • Sensore di temperatura sul radiatore con indicazione della temperatura e gestione della potenza in funzione dei limiti di temperatura della sezione di potenza
  • Indicazione del valore di tensione della batteria e della tensione intermedia di alimentazione  (12Vn) per il controllo e la diagnostica del sistema
  • Indicazione della correnmte istantanea assorbita
  • Radiatore e corpo della centralina in alluminio anodizzato nero opaco
  • App Android per il ripristino/reset della centralina in caso di errate configurazioni che ne compromettano il corretto funzionamento
  • Calcolo delle calorie consumate
  • Altre funzioni riportate nel manuale

                                              • Per discutere con un nostro esperto contatta in orario di ufficio il numero 081.19720532 oppure 8/20h il numero 327.4016801
                                              • Per chiedere la disponibilità o prenotare la centralina cliccare qui

                                              Funzioni / Dispositivi Opzionali

                                              • Generatore di corrente per la ricarica della batteria in discesa o durante il normale funzionamento in base alle impostazioni dell'utente ed in particolare:
                                              Il generatore ausiliario o il motore sono utilizzati come generatore in fase di frenata,  in discesa o durante il normale utilizzo. Naturalmente durante il normale fnzionamento se l'utente ha scelto la ricarica continua il motore funzionerà da generatore a livelli percentuali definiti dall''utente. Dopo un certo valore di coppia da parte dell'utente il sistema in autonomia passa dalla funzione generatore alla funzione motore. La soglia può essere adattiva o definita dall'utenmte semplicemente via app da smartphone.
                                              Torna ai contenuti